Instagram facebook

Per ricevere le NEWS

Chi siamo

L'Associazione Culturale G(h)ITA nasce a Feltre (Belluno), nel marzo del 2005. E' un'associazione con finalità artistiche e culturali senza scopi di lucro, iscritta al Registro Comunale delle libere forme associative.
Promuove la diffusione e la conoscenza delle Arti con particolare riferimento a: Teatroterapia - Teatro - Danza Consapevole - Danza Sacra - Lettura Espressiva - Voce e Teatro Narrativo - Yoga della Risata - Clown

Diretta da Mauro Fantinel e Marisa Storgato l'associazione ha l'obiettivo di favorire lo sviluppo culturale individuale e collettivo per il benessere psico-fisico, olistico, ma soprattutto artistico, finalizzato a dare la possibilità di esprimersi grazie alla nostra corporeità e trovare un legame comunicativo e relazionale tra le persone. Nella relazione avviene il gioco con l’altro, la comunicazione, il linguaggio, la trasformazione e un evolversi fino ad un ri-trovarsi parte comune di uno spazio che viene vissuto grazie a momenti espressivi e consapevoli come il teatro e la danza.
Ultimamente l'Associazione presenta anche spettacoli teatrali offrendo l'integrazione con le fasce più deboli, grazie a un gruppo artistico preparato e capace di rapportarsi.
In collaborazione con: Valentina Bertelle esperta nella discipline Olistiche e Shiatsu e Vincenzo Filetti , esperto in comunicazione, leadership e counseling relazionale

Il "logo" dell'associazione, rappresenta la nascita dalla madre terra: è il fior di loto che dal fango, lentamente, arriva alla luce in tutta la sua bellezza, la sua colorazione e la sua regalità. Il simbolo che fa da gambo al fior di loto “ “ è la sillaba “TA” nella scrittura sanscrita e rappresenta la radicalità (se pur provvisoria visto che nasce nell’acqua) dell’essere umano alla terra.

Logo associazione ghita
Il nome “GITA” (si pronuncia Ghita) in sanscrito si traduce “canzone, poesia" come distacco dal quotidiano per innalzare il proprio essere persona, per noi è nato come desiderio di incontro con le persone, attraverso le varie forme d'Arte. Il teatro in India è legato alle arti in genere: danza artistica, musica, poesia.


L'obiettivo dei laboratori proposti è quello di vivere l'essere persona, imparare a relazionarsi grazie all'ascolto, alla comunicazione e alla relazione, in modo da condividere le emozioni, il nostro essere persone, attravero la messa in gioco, l'espressività, la danza, il gesto, la voce, la parte creativa e cognitiva, presente in ognuno di noi.
Un modo per sentirci presenti, nel qui e ora, permettendo di far ri-vivere le nostre esperienze, farle vibrare disegnarle, danzarle, cantarle, recitarle...
Da qui nasce la magia, scoprendo, anche attraverso il gioco, che oltre ad appartenere a noi stessi, siamo parte integrante dell’altro, vivamo le stesse emozioni, perché sono universali.
Lavorare in gruppo e con il gruppo, instaurando relazioni tra i partecipanti, con momenti legati alla creatività e all'improvvisazione grazie all'arte e per mezzo dell'arte.

La nostra attività artistica è iniziata ben prima che ci costituissimo come Associazione. Prima con attività formative, poi nel 1999 abbiamo iniziato a organizzare laboratori, rivolti alla teatroterapia, con progetti che avevano corso nei week-end, in collaborazione con l’Associazione Politeama di Monza a cui si faceva riferimento.
Abbiamo poi aperto anche ad altre discipline quali: le danze meditative, la musicoterapia, la scrittura creativa , l'enneagramma...

In collaborazione alla Federazione Italiana di Teatroterapia nel 2002, abbiamo organizzato il terzo convegno di teatroterapia presso la ex Università IULM di Feltre, dove sono intervenuti numerosi docenti, a carattere nazionale. Vedi pagina convegno

Convegno Teatroterapia a Feltre

Nel 2004 abbiamo avviato la formazione in teatro terapia ad Asolo (TV). La federazione, successsivamente ha deciso di mantenere due soli capisaldi formativi, una nel nord Italia (Monza) e l’altra nel sud Italia (Bari).

I buoni risultati ottenuti hanno permesso di costituirci in associazione, ufficializzata a marzo del 2005. Collaborando con l'Associazione Politeama, e con la F. I. T. , l’Associazione G(h)ita ha scelto di allargare il campo di interesse artistico, offrendo ai soci, oltre al teatro terapia, altri di tipi di attività che vanno dalla danza consapevole, al linguaggio espressivo relazionale, al counseling artistico, alla scrittura, allo yoga della risata, al clown, occupandosi anche di regie teatrali.

Nei week-end organizza dei percorsi artistici nonché formativi. Per la conduzione di laboratori, vengono spesso chiamati professionisti e semiprofessionisti da tutt’Italia e dall’estero come: Nanni Kloke , Adrian Gut , Walter Orioli , Lorenzo Pierobon , Joyce Dijkstra ... .

A Feltre e nella provincia di Belluno, in collaborazione con altre associazioni, con le pro loco e con i comuni, organizza progetti di teatro, danza, lettura, espressività integrata alle P.N.L. (Programmazione Neuro Linguistica). Condivide inoltre momenti artistici, spettacoli teatrali e rassegne, proponendosi inoltre come entità integrante la cultura educativa.