Instagram facebook

Per ricevere le NEWS

Danza dei Fiori di Bach

COSA SONO LE DANZE DEI FIORI DI BACH...

Anastasia Geng: è lei che ha collegato, da più di vent'anni, le danze popolari dei Paesi Baltici ai 38 fiori del Dott. Bach, creando uno strumento di crescita e di aiuto per tutte le persone che desiderano danzare in cerchio. Queste danze sono accessibili a tutti, l'importante è dare senso ad ogni movimento, esprimersi con il cuore, non solo con il corpo. Non è difficile imparare i semplici passi collegati alle danze, ma ogni passo, ogni suono è una scoperta ricca di significati. Alcune melodie sono più veloci, altre più lente, e in qualche caso la danza si trasforma in una specie di gioco in cui si mima rabbia o fatica. Ma ogni fiore ci può dire qualcosa di noi, ci può rivelare qualche emozione e l'energia del gruppo in cerchio ci protegge, ci aiuta, e danzando sempre di più, scopriremo la bellezza dell'unione e della gioia sempre presenti in noi. E' un regalo che vogliamo fare a noi stessi, per far diventare la vita una danza!

FIORI DI BACH : COSA SONO?

Il Dr. Bach (1886 – 1936 medico inglese) per anni osservò ciascun paziente nei minimi dettagli della personalità e del comportamento individuando 38 condizioni psicologiche che ricercò nella natura, studiando i fiori e le piante. Ebbene indicò, dopo studi e sperimentazioni, appunto 38 fiori dove vi è, in ognuno, una sorta di analogia di comportamento con le 38 situazioni psicologiche. Durante la pratica clinica, in cui contemporaneamente, ma via via sempre meno, continuava a praticare anche la medicina ufficiale, sperimentò sempre più i rimedi ottenendo grandi benefici per i malati. Oggi, questi rimedi floreali sono usati in ogni tipologia di persona, cercando di intervenire nell’emozione bloccata e ri - armonizzare il benessere psico-fisico. Sono rimedi preparati dai fiori delle piante perché "è nel fiore che va cercata la forza guaritrice, in particolare in quei fiori primaverili ed estivi quando il sole dà il massimo della propria forza".

“Tra i miei rimedi troverete quelli che sono più adatti alle condizioni del momento: quelli per chi è afflitto da un'eterna incertezza e non sa mai cosa vuole, quelli per chi soffre di solitudine, quelli per chi è troppo sensibile, quelli per chi è depresso, ecc…. Il più bel regalo che puoi fare agli altri è quello di essere felice e speranzoso , in questo modo li fai uscire dal loro sconforto.”

Edward Bach

"... possiamo avere sempre nei nostri cuori la gioia e la gratitudine per il Grande Creatore di tutte le cose che, nel suo amore per noi, ha messo nel campo le erbe che ci guariscono."

Non occorre nessuna conoscenza scientifica per poter usare i concentrati dei fiori … chi voglia ricavare il massimo vantaggio da questo dono di Dio deve mantenerli nella loro originaria purezza, immuni da ogni teoria e considerazione scientifica, poiché nella natura tutto è semplice.

Il più bel regalo che puoi fare agli altri è quello di essere felice e speranzoso , in questo modo li fai uscire dal loro sconforto.”(E. Bach)